_

_

 
@
marcellacampagnaro@libero.it
 
 
 

 

Area Tematica "Paesaggi del sogno"

Attraverso la realizzazione dei nostri sogni diamo senso alla vita e la rendiamo migliore. Trasmettere un’emozione è il significato del mio dipingere.

La mia città

Marcella Campagnaro sceglie, per le sue opere, temi e atmosfere dai colori leggeri, bilanciati. Soavi. L’interiorità emerge in un silenzio colmo di significati, tra la pace e l’ordine che derivano dall’alto spandendosi come una calda luce. E verso l’alto è protesa la ricerca dell’artista che ricorda, nelle silenziose armonie i lavori di Umberto Bianchini. Alzando gli occhi al cielo si svelano le identità, i sogni, i timori e le realizzazioni umane. Veglia su di noi una coltre di sguardi benevoli che ci guida, saggia e immutabile. Ci accompagna a spiccare il volo da noi stessi, nell’allontanamento da un corpo gabbia troppo pesante per l’anima tra le galassie interiori. Senza timori, non avremmo paura a separarci da ciò che ci trattiene sulla terra, alla mera rappresentazione di una vita stereotipata che soffoca l’ingegno, e le idee, l’anima. Ma anzi ci sentiremo liberi di uscire dai falsi miti dietro ai quali ci siamo trincerati, per raggiungere, infine, il nostro vero pianeta: noi stessi.

Dott.ssa Laura Lioce

 

Paesaggio extraterrestre o fantastico

Uno dei lavori più grandi realizzato così come immaginato nella mia mente. Lunghi e grandi orizzonti, vette, mare e castelli da favola bianchi; il tutto è riscaldato dal giallo della luce.

La primavera e la sua poesia

I colori, i fiori e la bellezza della natura rendono la vita più leggera. Dopo la sofferenza, guardare e circondarsi di bei paesaggi aiuta a perseguire il sogno della salvezza: ricominciare a vivere. In questo dipinto i colori tenui e sfumati sullo sfondo vogliono rendere il senso della profondità e dell’evanescenza mentre i colori vivaci dei fiori e delle piante, in primo piano, l’allegria.

Arriva l'estate

 

Presento tutta la gamma dei colori caldi in un paesaggio immaginario ma potenzialmente esistente tra fiori in primo piano e città lontane ed evanescenti.

Voglio rappresentare, in questo periodo, colori vivaci per trasmettere un pizzico di allegria a chi guarda. 

Il sogno una salvezza

 

Un’opera molto significativa dai colori pastello morbidi ma ricchi, il mare realistico ma con un soggetto dai contenuti irreali. La donna che cammina sull’acqua rappresenta Gesù che cammina sull’acqua in versione femminile.

Quando si prova un grande dolore si tenta di sopravvivere attraverso l’illusione. Perseguire la realizzazione di  un sogno ci permette di non affogare nella sofferenza  fino al momento in cui si troverà la forza di vivere pienamente.

Spensieratezza

 

Un campo di grano con papaveri e in lontananza il mio  paesaggio tipico: il promontorio del Circeo e a sinistra la città.